E mancato l'Azzurro di Dino Pompanin



03/01/2016

   Ci ha lasciato il 31 dicembre l’Azzurro Dino Pompanin nato a Cortina il 18 marzo 1930.

La sua carriera sportiva lo vede protagonista tra gli  anni  1950 e 1960 con prestigiosi  traguardi  Nazionali e Internazionali.

Nel 1956 a 25 anni  ha rappresentato l’Italia ai Giochi Olimpici di Cortina e si classificò 24° nella gara di slalom gigante.

Ha gareggiato per lo Sci Club Cortina e successivamente per le Fiamme Gialle di Predazzo sempre con ottimi piazzamenti.

Ai Campionati Italiani  Assoluti  si è classifficato 3° nel 1951 alle spalle degli indimenticabili fratelli Albino  e Silvio Alverà  e 2° nel 1957.

1951 - 1. Albino Alverà 2. Silvio Alverà 3. Dino Pompanin

1957 - 1. Gino Burrini 2. Dino Pompanin 3. Paride Milianti

Ha gareggiato con Bruno Alberti,Zeno Colò e altri indimenticabili  campioni.

Dopo le Olimpiadi di Cortina continuò l'attività con le Fiamme Gialle  di  Predazzo ma ebbe anche ruoli importanti nell'organizzazione sportiva  e turistica di Piancavallo.

 Negli anni tra il 1960 e il 1970 è stato  allenatore dello sci club Pordenone  e nella sua permanenza a Piancavallo è stato uno degli organizzatori della Coppa del Mondo di Sci   che si svolgeva in questa località del Friuli.

 

 

 

Altre News


Risultati Assemblea Elettiva quadriennio 2021-2024

Il giorno 15 febbraio 2021 si è conclusa la votazione via Web per il rinnovo delle cariche della Sezione A.N.A.O.A.I. di Cortina-Belluno.


Assemblea ordinaria ed elettiva 2021

Convocazione Assemblea Sezionale 15 febbra


Convocazione Asssemblea Ordinaria del 11-09-2020

                       &nbs